Holodesk: Microsoft presenta il desktop olografico

di

Dopo aver illustrato nei giorni scorsi le tecnologie OmniTouch e PocketTouch, Microsoft Research accende i riflettori su ulteriore novità partorita dai laboratori di ricerca di Redmond: Holodesk. Si tratta di un'interfaccia olografica che utilizza Kinect per tracciare i corpi, mentre l'ologramma si occupa della creazione della tridimensionalità e dell'elaborazione dati, che dà la sensazione di poter interagire con gli ogetti creati nello spazio virtuale difronte ai propri occhi. Ovviamente le applicazioni di questa tecnologia spaziano a 360° gradi, ma c'è tempo per trovarne la giusta collocazione, visto che si tratta di un lavoro ancora confinato nei laboratori di Microsoft

Quanto è interessante?
0