Da Hong Kong potrebbe arrivare il sostituito vegetale della carne di maiale

Da Hong Kong potrebbe arrivare il sostituito vegetale della carne di maiale
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il mercato della carne vegetale è in continua crescita, come dimostrato da Impossible Foods che ora punta a creare il pesce vegetale. I ragazzi di TechCrunch nel weekend hanno avuto modo di parlare con la startup di Hong Kong Phuture Foods, che si è prefissata un obiettivo importante.

Secondo quanto affermato, infatti, Phuture Foods avrebbe intenzione di creare un sostituto del maiale a base vegetale, a differenza di Beyond ed Impossible che si sono soffermati sulla carne bovina.

I derivati suini infatti sono particolarmente richiesti nel mercato asiatico, a cui intende rivolgersi nei primi periodi di disponibilità. Nei prossimi mesi il lancio dovrebbe avvenire ad Hong Kong, per poi spostarsi verso Singapore ed altri lidi.

Il prodotto alimentare è progettato per imitare il gusto e la consistenza del maiale, tramite l'utilizzo di una varietà di piante, tra cui il grano, i funghi shiitake ed i fagioli mung. La società ha già ottenuto il sostegno di vari investitori importanti, ed intende effettuare la commercializzazione anche online, prima di passare ai supermercati nel giro di cinque mesi.

L'attività principale di Phuture è la sostenibilità, alla luce della crescita della popolazione in alcune aree della Cina. Dal punto di vista dei prezzi, l'obiettivo è di raggiungere un target pari o inferiore a quello dei prodotti a base di carne di maiale, il che potrebbe sicuramente essere appetibile per i clienti.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
5