Honor

Honor 7C: lancio previsto il 12 Marzo con doppia fotocamera e riconoscimento facciale

di

A quanto pare, il marchio gemello di Huawei, Honor, sarebbe pronto ad annunciare il prossimo smartphone di fascia media, in occasione di un evento in programma in Cina il prossimo 12 Marzo. Con molta probabilità si chiamerà Honor 7C, una versione migliorata dell'attuale Honor 7x.

Secondo quanto emerso, si tratterà di uno smartphone caratterizzato da doppia fotocamera, tecnologia di riconoscimento facciale, supporto dual SIM e display da 5,99 pollici. Il telefono è stato avvistato anche sul sito web del TENAA, l'organo di certificazione nazionale della Cena.

Da GizChina però arrivano conferme che portano ad un lancio previsto per la prossima settimana, per la precisione il 12 Marzo, ed andrà a collocarsi nella stessa fascia di mercato di Xiaomi Redmi 5, lanciato di recente. Probabilmente, quindi, il prezzo dovrebbe essere di circa 249,99 Dollari. Il rapporto sostiene che lo smartphone sfoggerà una scocca in metallo con delle tacche per le antenne in tre diversi posti.

Lo smartphone dovrebbe anche includere uno schermo HD+ da 5,99 pollici con risoluzione di 720x1440 pixel, con aspect ratio di 18:9. Il processore, invece, dovrebbe essere octa-core da 1,8 Ghz, accompagnato da 3 o 4 gigabyte di RAM, a seconda della versione che sceglieranno di portare a casa gli utenti.

Il modulo fotografico posteriore sarà composto da una doppia lente (20 + 13 megapixel) ed una fotocamera frontale con sensore da 8 megapixel. Inoltre, il telefono dovrebbe anche includere una batteria da 2.900 mAh ed, ovviamente, per quanto riguarda il sistema operativo è prevista la presenza di Android Oreo.

Le opzioni di connettività di Honor 7C includono un modulo WiFi 802.11 b/g/n, antenna 4G VoLTE, Bluetooth 4.1 e GPS. La scheda del TENAA indica dimensioni di 158,3x76,7x7,8mm e peso di 164 grammi.

Honor 7C arriverà nelle opzioni di colore nero, oro e blu.

FONTE: NDTV
Quanto è interessante?
2
Honor 7C: lancio previsto il 12 Marzo con doppia fotocamera e riconoscimento facciale