HP permetterà di utilizzare inchiostro di terze parti nelle proprie stampanti

di

Marcia indietro di HP su un aggiornamento firmware rilasciato di recente che impedisce ad alcune stampanti di utilizzare cartucce d’inchiostro per terze parti. Alcuni utenti infatti hanno segnalato che a seguito dell’installazione del suddetto update, le stampanti non riconoscevano più le cartucce non originali.

Il Chief Operating Officer di HP, Jon Flaxman, in una nota ufficiale diffusa sul sito web, ha però annunciato che la situazione è destinata a cambiare dal momento che la compagnia ha intenzione di rilasciare un aggiornamento software per disattivare il DRM.
HP inoltre ha chiarito che le cartucce di terze parti funzionano ancora con l’aggiornamento originale, il che vuol dire che saranno regolarmente utilizzabili fin quando non si scarica l’aggiornamento incriminato, che è stato diffuso lo scorso 13 Settembre.
Il messaggio d’errore che viene visualizzato dagli utenti riferisce che la “cartuccia è danneggiata”, cosa non vera.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0