HP scatenata: ecco i nuovi Spectre ed Envy con GPU RTX e Intel ARC

HP scatenata: ecco i nuovi Spectre ed Envy con GPU RTX e Intel ARC
di

Dopo il roboante annuncio dei nuovi OMEN e Victus, che offrono soluzioni per il gaming in mobilità per tutte le tasche, HP ha svelato tutte le novità relative alle sue iconiche linee di notebook HP Spectre e HP Envy.

HP Spectre

I dispositivi che vanno ad arricchire questa famiglia sono due, lo Spectre X360 e la variante da 16 pollici. Entrambi su piattaforma Intel Evo, uniscono versatilità e affidabilità, fondendole nella più classica delle ricette 2-in-1 di HP. Il modello standard ha un pannello da 13,5 pollici disponibile in tre opzioni di configurazione fino al bellissimo display 3Kx2K (3000x2000) con tecnologia OLED. In tutti i casi multitouch con vetro edge-to-edge, mentre la copertura colore è completa sullo spazio sRGP nei modelli IPS, con l'OLED che troneggia, invece, nella gamma DCI-P3.

Sotto la scocca troviamo processori Intel di dodicesima generazione fino all'i7-1255U in tandem con tagli di memoria fino a 32 GB LPDDR4x-4266. Quanto all'archiviazione, prende posto un SDS NVMe di dimensione variabile e fino a 2TB su PCIe Gen4.

Lo Spectre X360 da 16 pollici offre soluzioni di visione fino all'OLED UHD+ (2400p), sempre multitouch e con vetro edge-to-edge. La copertura DCI-P3, anche qui, è completa. Ad animarne le prestazioni troviamo CPU fino all'Intel Core i7-12700H in combinazione con la grafica dedicata Intel ARC Alchemist A370M, fino a 32GB di memoria DDR4-3200 e 2 TB di SSD NVMe PCIe Gen4.

HP Envy

Decisamente più ricca di alternative la gamma Envy, in cui troviamo i modelli tradizionali da 16 e 17 pollici, oltre a due X360 da 13,3 e 15,6 pollici. Partiamo proprio da questi ultimi, che montano processori Intel Alder Lake U-Series fino all'i7-1260P, grafica fino alla RTX 2050, 16GB di RAM DDR4-3200 e 1TB di archiviazione su SSD NVMe PCIe Gen3 oppure Gen4.

L'Envy da 16 pollici è caratterizzato da configurazioni ai vertici per quel che riguarda la CPU, che può essere configurata fino all'Intel Core i9-12900H assieme a una RTX 3060. La RAM, da 32GB massimo, in questo caso diventa DDR5-4800, con 2TB di SSD NVMe PCIe Gen4. Lo schermo, a sua volta, può essere personalizzato tra due opzioni IPS WQXGA da 120 Hz con o senza multitouch, mentre la soluzione premium è rappresentata da uno splendido pannello OLED UHD+ (2400p) multitouch, con luminosità di picco di 400 nit in SDR e 500 nit in HDR e una copertura DCI-P3 completa.

L'approdo di tutte queste soluzioni sul mercato è fissata per il 19 maggio 2022, mentre i prezzi partono da 1.249,99 dollari per la famiglia Spectre X360. Gli Envy X360, a loro volta, partiranno da 899,99 dollari, mentre il modello da 16 pollici avrà un prezzo di partenza di 1.399,99 dollari.

Quanto è interessante?
1
HP scatenata: ecco i nuovi Spectre ed Envy con GPU RTX e Intel ARC