HP torna alla grande con i nuovi notebook da gaming OMEN e Victus

HP torna alla grande con i nuovi notebook da gaming OMEN e Victus
di

A distanza di un anno esatto dal lancio dei notebook OMEN e Victus con Tiger Lake-HP, il produttore americano torna sul mercato con un corposo aggiornamento per entrambe le linee, sostanziali a dir poco.

Infatti, grazie lancio dei processori Intel Alder Lake di dodicesima generazione e AMD Serie 6000, ora i notebook OMEN 16 e Victus 15 sono più potenti che mai.

Si parte dall'HP OMEN 16, che molti considerano un punto di riferimento per il settore, dotato ora di CPU fino all'Intel Core i9-12900H o all'AMD Ryzen 9 6900HX. Al fianco del processore, prende posto una grafica che può essere configurata fino alla NVIDIA GeForce RTX 3070 Ti Max-Q, con memoria massima di sistema fino a 32GB di RAM DDR5-4800 e 2TB di archiviazione su SSD M.2 PCIe Gen4.

L'esperienza di visione e di gioco sarà garantita, a sua volta, da un pannello a scelta fino alla soluzione di punta a tecnologia IPS, con risoluzione QHD e Refresh Rate fino a 165 Hz. I tempi di risposta sono ridotti all'osso, ovvero a 3 ms, mentre la gamma colore coperta è totale sullo spazio sRGB.

Al suo fianco troviamo l'HP Victus 15, un potente e accessibile notebook da gioco dotato di processori Intel Core fino all'i7-12700H oppure Ryzen 7 5800H e di GPU fino alla RTX 3050 Ti. In questo caso, la memoria massima configurabile è di 16 GB DDR4-3200 e 1TB su SSD PCIe Gen4.

Disponibile in tre colorazioni: mica silver, performance blue e ceramic white. In tutti i casi, trova posto una tastiera retroilluminata, così come un display da 15 pollici FullHD fino a 144 Hz.

I dispositivi arriveranno in estate, direttamente sul sito del produttore. Quanto ai prezzi, l'OMEN 16 partirà da 1.199,99 dollari, mentre il Victus 15 da 799,99 dollari.

Quanto è interessante?
1