HTC: da agosto inizieremo a sbloccare i bootloader

di

Qualche tempo fa, in seguito alle lamentele di molti utenti, HTC ha deciso di rivedere la politica relativa al bootloader, promettendo in seguito che non sarebbero stati più lanciati device bloccati e che alcuni dispositivi già in commercio sarebbero stati sbloccati. Oggi il produttore taiwanese ha finalmente rilasciato un messaggio, dove spiega i progressi fatti ed annuncia il periodo in cui inizierà a sbloccare i bootloader.

HTC sottolinea subito che sarebbe stato comodo sbloccare il bootloader di tutti gli smartphone attraverso un semplice tool, ma ovviamente la situazione è decisamente più complessa. Viene comunque annunciato che è iniziata la fase di test e che quindi da agosto verrà distribuito l'OTA (Over-the-Air) che permetterà lo sblocco del Sensation. Successivamente toccherà al Sensation 4G e all'EVO 3D, mentre nel corso dei prossimi mesi verranno sbloccati anche altri terminali.

Questo comunque è il comunicato ufficiale di HTC Italia:

Con questa nota vogliamo offrire un update sui progressi nel processo di sblocco dei bootloader: sappiamo quanto entusiasti siano alcuni di voi per l'opportunità, ed è per questo che abbiamo investito significative risorse al fine di realizzare prima possibile le modifiche.

Ci sarebbe piaciuto distribuire un semplice tool che consentisse di intervenire immediatamente sul bootloader di tutti i nostri smartphone. Ma questa è una sfida complessa, per la quale è necessario approntare nuove build del firmware, da sottoporre a test intensivi per garantire la migliore esperienza utente.

Siamo felici di poter confermare che l'aggiornamento a supporto dello sblocco del bootloader di HTC Sensation sarà distribuito a partire da agosto. Siamo in fase di test, e ci aspettiamo di poter essere operativi in settembre per i device che avranno ricevuto upgrade di sistema. Continueremo a rendere disponibile la funzione di sblocco nel corso del tempo per altri dispositivi, nuovi o aggiornati.

HTC mantiene fede all'impegno di sbloccare il bootloader e dare supporto alla comunità degli sviluppatori. E proprio in funzione dell'importanza che assegniamo alla comunità, provvederemo a fornire aggiornamenti su questo tema nelle prossime settimane, tenendovi informati sui progressi.

Grazie per la comprensione ed il supporto.

FONTE: Phandroid
Quanto è interessante?
0