HTC: la divisione Vive è ora gestita da una nuova filiale

di

HTC non sta attraversando un buon periodo dal punto di vista finanziario. La società taiwanese, infatti, ha dovuto fare fronte ad un importante calo degli ordini di smartphone, che hanno costretto il management a cambiare completamente la strategia, andando a sostituire addirittura l'amministratore delegato.

Il nuovo CEO sta puntando molto sulla realtà virtuale, attraverso l'HTC Vive, il visore che è stato lodato dalla stampa ed esperti del settore.
Proprio tale divisione, ora sembra essere gestita da una nuova filiale, HTC Vive Tech Corporation. Un portavoce di HTC ha confermato il tutto a The Verge, a cui ha affermato che “HTC può confermare di aver creato una società interamente controllata, HTC Vive Tech Corporation, che si occuperà dello sviluppo di alleanze strategiche che ci consentiranno di costruire un ecosistema globale per la realtà virtuale”.
Secondo molti, questa scelta è da intendere come un modo, da parte di HTC, di proteggere la divisione VR nel caso in cui la compagnia dovesse fallire.

Quanto è interessante?
0