HTC One Max 2: emersi nuovi dettagli

di

Non esistono solo le versioni “mini” degli smartphone top di gamma. Da qualche anno i grandi produttori investono nella realizzazione di modelli “max”, sebbene spesso vadano incontro a veri e propri flop. HTC è una di quelle aziende che ha lanciato sul mercato una versione ingrandita del suo flagship dello scorso anno, l’HTC One M7. Tra qualche mese potremmo vedere sugli scaffali il suo successore e secondo alcune indiscrezioni, oltre al design metallico identico all’M8, potremo contare anche su uno dei processori più potenti in circolazione, il Qualcomm Snapdragon 805.

Il phablet dovrebbe essere dotato di un display superiore ai 5.5 pollici e, come detto, di un chip Snapdragon 805. Nessun altro indizio è trapelato ancora, segno che lo sviluppo è ancora nelle fasi iniziali. Tuttavia HTC potrebbe affrettare i tempi per mettere i bastoni tra le ruote a Samsung e al suo Galaxy Note 4, in arrivo il 3 settembre in occasione dell’IFA di Berlino.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0