HTC punterà sulla qualità e su un numero più ridotto di prodotti

di

Phil Roberson, capo della divisione UKdi HTC, ha ammesso che l'azienda taiwanese ha ultimamente perso un po' di attenzione. La causa di ciò sarebbe la recente condotta che ha portato la società a lanciare troppi dispositivi invece di concentrarsi su pochi prodotti realmente competitivi. HTC guarda indietro e pensa a prodotti come l'Hero del 2009 o il Desire HD del 2010 che da soli ne hanno determinato l'affermazione come produttore di hardware a livello mondiale. Roberson vuole quindi che la società torni ad adottare un approccio più qualitativo. "Dobbiamo tornare a concentrarsi su ciò che ci ha reso grandi. Quindi nel 2012 daremo ai nostri clienti qualcosa di speciale". Lo speriamo tutti!

FONTE: PocketNow
Quanto è interessante?
0