HTC torna in utile a Febbraio

di

Dopo un 2015 non certo positivo dal punto di vista dei profitti, HTC torna in utile a Febbraio. Lo scorso mese, infatti, la società taiwanese ha registrato un profitto di 25,09 milioni di Dollari, pari a 3 centesimi di Dollari per azioni.

Un miglioramento importante, se si conta che a Gennaio il produttore asiatico aveva riportato una perdita netta di 37,2 milioni di Dollari, ovvero di 5 centesimi per azioni a fronte di un fatturato di 197,4 milioni di Dollari.
La società di recente ha aperto i preordini dell'HTC Vive VR, che ha permesso di incassare 12 milioni di Dollari nei primi dieci minuti di disponibilità, e nel corso delle prossime settimane dovrebbe anche svelare il nuovo top di gamma, l'HTC 10, definito dai dirigenti come un telefono di “classe mondiale”.
Il prezzo netto delle azioni è aumentato da 2,44 a 3,61 Dollari, segno che la realtà aumentata potrebbe davvero fungere da ancora di salvataggio per una compagnia che fino a qualche mese fa sembrava sull'orlo del fallimento.
A ciò bisogna anche aggiungere che probabilmente HTC sarà il produttore designato da Google per produrre i prossimi Nexus.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0