HTC Vive potrà mostrare anche i contenuti classici con la Steam VR Desktop Theatre Mode

di

Questa settimana è cominciata con l’introduzione, da parte di Valve, della Steam VR Desktop Theatre Mode. Essa renderà giocabili con il visore di HTC titoli che non sono stati progettati per specificatamente per Vive, a mezzo di una sorta di schermo virtuale.

Questa modalità non ha lo scopo di trasformare l’intera libreria dei giochi in esperienza VR, in quanto non sarebbe possibile. Steam VR Desktop Theatre Mode fornisce invece alcuni interessanti extra, consentendo ai giocatori Steam di “giocare qualsiasi videogame della propria libreria attraverso uno schermo virtuale generato dal visore”. In questa modalità, gli utenti dovranno utilizzare comunque mouse e tastiera per giocare (o eventualmente un joystick), anziché i controller inclusi in HTC Vive. Desktop Theatre Mode dà più flessibilità al prodotto dell’azienda taiwanese, regalando anche un’esperienza da seduti piuttosto che esclusivamente quella a tutto a campo, che distingue l’headset. Attualmente la modalità è in fase beta e non abbiamo foto o video che dimostrino il suo funzionamento. Aspettiamo la GDC 2016 per avere più info a riguardo.

Quanto è interessante?
0
HTC Vive potrà mostrare anche i contenuti classici con la Steam VR Desktop Theatre Mode