Huawei ha annunciato sconti del 100% negli USA per il Black Friday? Sì, ma pensateci bene

Huawei ha annunciato sconti del 100% negli USA per il Black Friday? Sì, ma pensateci bene
di

Il Black Friday 2021 è ormai pienamente attivo anche in ambito tech, tanto che, tra brand e catene, le promozioni già disponibili sono parecchie. In questo contesto, è arrivato un inaspettato annuncio di Huawei, che non è di certo passato inosservato.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Gizchina, nella giornata del 22 novembre 2021 è stato pubblicato un tweet sul profilo ufficiale di Huawei USA in cui si legge: "Speciale Black Friday! Sconto del 100% su tutti gli smartphone che attualmente vendiamo negli USA". Chiaramente, come potete ben immaginare considerate le classiche dinamiche social, il "messaggio" ha rapidamente fatto il giro del Web.

In questo contesto, non tutti sembrano aver colto l'ironia dell'azienda, che ha poi "fatto chiarezza" sulla questione in un successivo tweet, pubblicato a circa un'ora di distanza dal primo. "Si tratta solamente di uno scherzo. Non possiamo vendere nulla negli USA", ha spiegato Huawei. Chiaramente, per chi non lo avesse capito, si fa riferimento all'ormai ben noto ban subito dalla società negli Stati Uniti d'America. Insomma, bastava "pensarci bene" per comprendere il tutto e fare "due più due".

In parole povere, Huawei ha colto l'occasione del Black Friday 2021 per "ironizzare" sulla situazione relativa agli USA, che chiaramente sta comportando vari "grattacapi" anche a livello internazionale (basti pensare all'impossibilità per il brand di utilizzare i servizi Google). In ogni caso, ricordiamo che gli sconti del Black Friday di Huawei sono invece attivi in Italia (anche se ovviamente non sono del 100%).

Per il resto, se volete approfondire le offerte reali disponibili in questo periodo, potete dare un'occhiata alla nostra pagina dedicata al Black Friday 2021.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
1
Huawei ha annunciato sconti del 100% negli USA per il Black Friday? Sì, ma pensateci bene