Huawei: negli USA in arrivo il procedimento penale per spionaggio?

Huawei: negli USA in arrivo il procedimento penale per spionaggio?
di

Si apre un nuovo fronte per Huawei, dopo le indiscrezioni provenienti dalla Germania. Secondo un nuovo rapporto del Wall Street Journal, i procuratori federali americani starebbero preparando un procedimento penale contro il produttore con l'accusa di aver rubato segreti commerciali.

L'indiscrezione proviene da fonti vicine ai federali, e menziona esplicitamente alcune azioni di Huawei relative ad un robot battezzato "Tappy" ed utilizzato dall'operatore T-Mobile per effettuare i test sugli smartphone. Il rapporto sostiene addirittura che le inchieste condotte negli ultimi mesi avrebbero permesso di ottenere le prove sufficienti per portare la società in tribunale.

Non è la prima volta che Tappy finisce al centro di cause giudiziari. Nel 2014 il provider aveva accusato Huawei di aver fotografato e tentato di rubare il robot in un laboratorio di Seattle. La causa fu vinta da T-Mobile che ottenne un rimborso da 4,8 milioni di Dollari, meno di un centesimo rispetto ai 500 milioni di Dollari richiesti dai legali di T-Mobile.

La presunta collaborazione tra Huawei ed il governo cinese negli ultimi tempi è stata al centro di non poche proteste, in particolar modo emerse dopo l'arresto della figlia del fondatore della società, il quale in una recente intervista non solo ha allontanato le accuse, ma anche difeso e lodato l'operato di Donald Trump.

FONTE: TC
Quanto è interessante?
3