Huawei, HarmonyOS supporta i servizi Google? Cosa significa?

Huawei, HarmonyOS supporta i servizi Google? Cosa significa?
di

Il sistema operativo HarmonyOS, annunciato ormai diversi anni fa, è la prossima "grande scommessa" di Huawei. L'azienda cinese sta finalmente muovendo i primi passi concreti per quel che riguarda il progetto, ma ci sono alcuni dubbi in merito.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Gizchina, negli ultimi giorni i primi utenti cinesi hanno avuto modo di aggiornare tramite OTA, grazie alla fase di Beta pubblica, il proprio smartphone Huawei Mate 40 Pro+ ad HarmonyOS. Ricordiamo che il modello coinvolto dispone di base di Android, dunque si sta proprio effettuando uno "switch" del sistema operativo.

Ebbene, un utente ha pubblicato sul social network cinese Weibo il "risultato" di quest'operazione, affermando che i servizi Google continuano a funzionare senza problemi, come se nulla fosse. Si tratta chiaramente di una situazione "strana", in quanto ricordiamo che Huawei non può utilizzare le app di Google per via del ban subito dagli Stati Uniti d'America.

Tra l'altro, in un recente video comparso online, HarmonyOS si presenta con un'interfaccia grafica, nonché un'esperienza utente, molto simile ad Android. Questo sta causando parecchia confusione agli utenti, dato che anche in passato sono state espresse perplessità in merito. Ovviamente, la società ha già risposto, "smentendo" che si tratti di una copia dell'OS del robottino verde. Insomma, staremo a vedere: quel che è certo è che tra non molto ci saranno novità in casa Huawei, visto che l'azienda vuole portare HarmonyOS su 300 milioni di dispositivi già nel 2021.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
2
Huawei, HarmonyOS supporta i servizi Google? Cosa significa?