Huawei HarmonyOS ufficiale: un sistema operativo per tutti i dispositivi che sfida Android

Huawei HarmonyOS ufficiale: un sistema operativo per tutti i dispositivi che sfida Android
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Huawei ha svelato ufficialmente il nuovo sistema operativo HarmonyOS durante l'edizione 2019 della sua Developer Conference. Si tratta di un sistema operativo pensato per "tutti gli scenari", dagli smartphone ai computer passando per gli smartwatch, le auto, i dispositivi iOT e i tablet. L'OS è basato su micro-kernel.

Stiamo quindi parlando di un sistema operativo che andrà probabilmente a competere direttamente con Android, visto che punta esattamente alle stesse tipologie di dispositivi. La società cinese ha anche spiegato che basterà un unico account per accedere alle funzionalità di HarmonyOS su tutti i dispositivi. Il nome del sistema operativo, che in precedenza si pensava essere chiamato Hongmeng OS, fa chiaramente leva sul termine "armonia", che descrive bene l'obiettivo di Huawei: realizzare un ecosistema proprietario che comprende il maggior numero di dispositivi possibili.

La società cinese ha anche spiegato che l'utilizzo del micro-kernel consentirà a HarmonyOS di avere una sicurezza e delle prestazioni migliorate rispetto agli altri sistemi operativi attualmente presenti in commercio e, secondo Huawei, anche rispetto a Google Fuchsia. In ogni caso, l'azienda cinese non ha svelato molti dettagli riguardo alle funzionalità lato consumer del sistema operativo, visto che la HDC è comunque una conferenza destinata agli sviluppatori e, per questo motivo, Huawei è scesa nei dettagli del funzionamento interno di HarmonyOS, senza però svelare molto delle possibilità che saranno offerte agli utenti finali.

Huawei ha annunciato che, nel caso l'azienda venisse costretta a non utilizzare più Android, passerà a questo sistema operativo sin da subito anche per quanto riguarda i dispositivi mobili, visto che "è già pronto anche per gli smartphone". Per il resto, HarmonyOS sarà disponibile già a partire dal 2019 e i primi dispositivi a utilizzare il sistema operativo saranno di Honor e verranno annunciati a breve. Inoltre, HarmonyOS sarà open source e verrà utilizzato anche da altre aziende. Secondo la società cinese, gli sviluppatori riusciranno a migrare il software da Android a HarmonyOS in appena due giorni, visto che è stata confermata la "compatibilità" con le app del robottino verde. Significa che gli utenti potranno utilizzare i software sviluppati per Android? Non ne abbiamo la certezza, ma sicuramente nelle prossime settimane arriveranno ulteriori dettagli su HarmonyOS.

Quanto è interessante?
5
Huawei HarmonyOS ufficiale: un sistema operativo per tutti i dispositivi che sfida Android
Huawei HarmonyOSHuawei HarmonyOSHuawei HarmonyOSHuawei HarmonyOS