Huawei lancia il rivale di Google Maps e sfida anche Lens e Docs

Huawei lancia il rivale di Google Maps e sfida anche Lens e Docs
di

L'impossibilità per Huawei di utilizzare i servizi Google negli smartphone con hardware rinnovato a causa dell'ormai noto a tutti ban subito dagli Stati Uniti d'America sta portando l'azienda cinese a cercare sempre di più l'indipendenza. Non solo mediante smartphone come l'appena annunciato Mate 40 Pro, ma anche lato software.

In particolare, stando anche a quanto riportato da XDA Developers e come potete vedere sul sito ufficiale della stessa Huawei, i suoi Mobile Services si arricchiscono ora di un nuovo servizio, chiamato Petal Maps. Il nome è particolarmente auto-esplicativo: si tratta di un'applicazione di mappe che fa concorrenza al famoso Google Maps, che l'azienda cinese non può utilizzare sui suoi dispositivi per i succitati motivi. Non manca una visualizzazione sia in 2D che in 3D, nonché delle indicazioni vocali anche in italiano. Quest'applicazione verrà rilasciata presto sul negozio digitale di Huawei, ovvero AppGallery.

Per il resto, il tool Petal Search, pensato per trovare app e molto altro, dispone ora di una funzionalità che permette di riconoscere le immagini, nonché di riconoscere gli oggetti inquadrati con la fotocamera. Insomma, si tratta di una sorta di "risposta" alla funzionalità Google Lens.

Infine, l'azienda cinese ha svelato anche Huawei Docs, che sembra "confrontarsi" con Google Documenti. In parole povere, si tratta di un editor in grado di aprire file nei formati più disparati, tra cui ovviamente rientrano doc e PDF. Insomma, la società cinese sta facendo sempre più passi in avanti. Potete trovare maggiori dettagli sul sito ufficiale italiano di Huawei dedicato alla community.

Quanto è interessante?
2
Huawei lancia il rivale di Google Maps e sfida anche Lens e Docs