Huawei lancia la sfida ad Apple Watch: presentato il Watch GT!

Huawei lancia la sfida ad Apple Watch: presentato il Watch GT!
di

Nel corposo evento dedicato al Mate 20, Huawei ha anche ufficialmente lanciato la sfida ad Apple ed al suo Apple Watch Series 4, presentando uno smartwatch che era già trapelato negli scorsi giorni.

Si chiama Watch GT ed include uno schermo OLED touch screen circolare da 1,39 pollici con risoluzione di 454x454 pollici. Punto forte dell'esperienza garantita da Huawei è l'autonomia, che in uno scenario tipico (che però non è stato ben definito) riesce a garantire fino a 14 giorni, mentre utilizzando il GPS è in grado di durare fino a 22 ore, comunque superiore rispetto alle 6 ore di Apple Watch Series 4 e le 18 ore del Garmine Fenixs Plus.

Come la maggioranza degli smartwatch attualmente in commercio, anche Watch GT garantisce il monitoraggio continuo del battito cardiaco ed è perfettamente compatibile con gli sport acquatici, grazie alla resistenza all'acqua fino a 5ATM.

I sensori includono barometro, bussola ed ovviamente GPS, ma Watch GT è anche in grado di effettuare il monitoraggio del sonno.

Aspetto estremamente interessante è rappresentato dal fatto che proprio come Apple Watch Series 4, anche questo include dei cinturini intercambiabili.

Huawei ha anche svelato il nuovo fitness tracker Band 3 Pro, con schermo touchscreen OLED da 120x240 pixel di risoluzione con diagonale di 0,95 pollici.

Veniamo ai prezzi: per Huawei Band 3 Pro il costo è di 99 Euro, mentre il Watch GT sarà disponibile in due varianti. Quella Sport costerà 199 Euro, mentre la classic 249 Euro.

Quanto è interessante?
3
Huawei lancia la sfida ad Apple Watch: presentato il Watch GT!
Huawei Watch GTHuawei Watch GTHuawei Watch GTHuawei Watch GTHuawei Watch GTHuawei Watch GT