Huawei Mate 50 in arrivo: avrà HarmonyOS 3.0 e nuovo chipset Kirin?

Huawei Mate 50 in arrivo: avrà HarmonyOS 3.0 e nuovo chipset Kirin?
di

Dopo l’arrivo in Italia del tablet E-Ink Huawei MatePad Paper, il primo di questo genere prodotto dalla casa cinese, quest’ultima sembra essere prossima al reveal della serie Huawei Mate 50: se tutto andrà secondo i piani, la gamma di smartphone flagship arriverà nel terzo trimestre del 2022.

Stando a quanto riportato da GizChina a partire da una serie di leak firmati Equalleaks, la gamma Huawei Mate 50 dovrebbe arrivare ufficialmente sul mercato il 12 settembre 2022 introducendo il nuovo SoC Kirin 9000s di cui, al momento della scrittura della notizia, non si sa alcun dettaglio effettivo. Peraltro, Huawei starebbe già testando la serie di dispositivi mobili flagship con HarmonyOS 3.0, l’ultima iterazione del sistema operativo proprietario che potrebbe arrivare in Europa proprio con Mate 50.

Altri tipster suggeriscono però l’arrivo in Occidente di Huawei Mate 50 con il chipset Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 in versione 4G – ricordiamo, del resto, che la casa di Shenzhen ha un accordo con il produttore statunitense per ricevere chipset senza modem 5G integrato. L’obiettivo effettivo sembra essere quello di sfidare direttamente la gamma iPhone 14 di Apple, tentando un colpaccio anche nel Vecchio Continente oltre che sul mercato domestico del Dragone. Riuscirà a riscuotere successo? Lo sapremo a tempo debito.

Nel frattempo, potete osservare il primo teaser dello smartphone Huawei nova 10.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
1