Huawei P10: il sensore di impronte potrebbe cambiare posizione

di

A differenza di altre case produttrici cinesi, Huawei ha sempre cercato di differenziare i propri terminali da quelli delle altre case presenti sul mercato. Ad avallare questa tesi è la presenza della doppia fotocamera presente sulP9.

Le ultime voci che arrivano dalla Cina (precisamente dal social network Weibo) parlano di un cambio di rotta rispetto alle precedenti linee guida nel design. Secondo la fonte, Huawei P10 sarà caratterizzato da un sensore di impronte digitali posto sulla parte anteriore del terminale, sulla falsariga di ciò che avviene nei terminali Samsung.
Se ciò fosse confermato sarebbe il primo smartphone ad usufruire di questa nuovo design, in quanto la società ha sempre posto il sensore biometrico nella parte posteriore dei telefoni, appena al di sotto della fotocamera.
Come si può ben immaginare, se fosse confermata questa notizia, il device sarà dotato di un tasto (fisico o soft-touch) sulla parte frontale.
Ovviamente queste sono solo speculazioni, dato che manca ancora molto rispetto all'uscita ufficiale di questo terminale. Non ci resta quindi che aspettare per capire quali saranno le prossime scelte di Huawei.

FONTE: Gizmochina
Quanto è interessante?
0