Huawei P40 Pro Plus potrebbe arrivare finalmente in commercio da giugno

Huawei P40 Pro Plus potrebbe arrivare finalmente in commercio da giugno
di

Huawei ha presentato gli smartphone della serie P40 nel mese di marzo. Tuttavia, il più atteso, il P40 Pro Plus, non è stato ancora commercializzato e molti utenti sperano in un suo arrivo sul mercato nel breve periodo. A quanto pare, le ultime indiscrezioni prevedono l’arrivo nei negozi per il mese di giugno a partire dalla Cina.

Tra le caratteristiche principali che troviamo sullo smartphone troviamo l’implementazione di un sensore Sony IMX 700, una caratteristica unica che lo distingue nel comparto fotografico in maniera importante dai competitor.

Online è stata pubblicata anche una foto di un elenco di DXOMark che farebbe presagire una recensione del dispositivo entro breve tempo. Il P40 Pro ha fatto registrare 128 punti nei test effettuati da DXOMark e la variante Pro + riuscirà a fare sicuramente meglio. Huawei P40 Pro + (Extreme edition) disporrà di una pentacamera posta sul retro.

Il device dispone di due ottiche studiate esclusivamente per realizzare foto con lo zoom. La prima ottica è di tipo telescopico ed è dotata di un complesso di lenti a periscopio unite ad una doppia stabilizzazione ottica, con un sensore da 8 MP e zoom ottico fino a 10X, lo zoom digitale raggiunge invece i 100X.

La seconda camera riprende direttamente i tratti distintivi visti sul P40, essendo dotata di un sensore da 8 MP in accoppiata allo zoom ottico fino a 3X. Non troviamo alcuna differenza rispetto al P40 Pro per il sensore principale da 50 MP dotato di filtro RYYB ed il sensore Cine Video da 40 MP che può contare anche su un'ottica ultra grandangolare. Sulla parte frontale è presente un sensore primario da 32 MP ed una fotocamera con IR per la registrazione dei video in 4K, in grado di consentire lo sblocco tramite il volto. Il resto delle specifiche del P40 Pro + è simile anch'esso a quanto visto sul P40 Pro.

Il display è di tipo OLED Flex da 6,58 pollici con frequenza di aggiornamento a 90Hz ed una risoluzione di 2640 × 1200 pixel. Il processore è alimentato da un SoC Kirin 990 5G abbinato a 8 GB di RAM e 256/512 GB di spazio di archiviazione. E’ presente inoltre un sensore per le impronte digitali posto sotto al display oltre alla IP68 per la resistenza all'acqua ed alla polvere ed una porta USB Type-C 3.1 per la ricarica.

La batteria è da 4200 mAh con supporto al Supercharge da 40W ed alla ricarica wireless sempre da 40W. Altre caratteristiche includono il 5G SA / NSA, il Dual 4G VoLTE, il Wi-Fi 802.11 ax (2.4GHz e 5GHz), il Bluetooth 5.1 LE, il GPS (L1 + L5 a doppia banda), NavIC ed il supporto all’NFC. Il sistema operativo sarà Android 10 con interfaccia proprietaria EMUI 10.1 e mancheranno anche qui i servizi Google, Play Store compreso. Il prezzo di partenza sarà di 1399 euro.

In attesa del suo arrivo sul mercato, vi lasciamo alla recensione completa del P40 Pro.

Quanto è interessante?
1
Huawei P40 Pro Plus potrebbe arrivare finalmente in commercio da giugno