Huawei Pay sbarca in Italia insieme a Intesa Sanpaolo e Bancomat S.p.A.

Huawei Pay sbarca in Italia insieme a Intesa Sanpaolo e Bancomat S.p.A.
di

Dopo averlo atteso a lungo, al MWC di Barcellona del 2022 è stato annunciato Huawei Pay per l'Italia. Grazie alla partnership siglata da Huawei con Intesa Sanpaolo e Bancomat S.p.A., il giorno è finalmente arrivato.

Infatti, Bancomat S.p.A. ha lanciato ufficialmente in Italia il servizio Huawei Pay, che per gli utenti sarà finalmente disponibile per il download direttamente da Huawei AppGallery e compatibile con tutte le carte emesse su circuito PagoBANCOMAT di Intesa Sanpaolo.

Questa mossa andrà a totale beneficio degli utenti che si affidano al colosso asiatico per il proprio smartphone e finalmente sarà abilitato anche per questi device il pagamento in un tap tramite piattaforma proprietaria.

Oltretutto, si tratta del primo enrollment in Europa di carte PagoBANCOMAT tramite NFC: tutti i titolari di carte su questo circuito ed emesse da Intesa Sanpaolo, infatti, potranno avviare la digitalizzazione delle carte sul wallet semplicemente avvicinandole al proprio smartphone Huawei con NFC.

Pochi passaggi, semplici anche questi, per portare a termine i pagamenti. A telefono sbloccato, basta avvicinarlo al POS per far comparire il tasto Paga. Se lo smartphone è bloccato, invece, utilizzare il doppio tasto laterale per autorizzare tramite riconoscimento dell'impronta digitale.

Nel frattempo, ricordiamo che l'azienda ha da poco annunciato la data di presentazione di HarmonyOS 3.

Quanto è interessante?
1