Huawei presenta il nuovo processore Kirin 950

di

Huawei è il secondo produttore di dispositivi Android in Europa, secondo una ricerca condotta da Kantar, ma guarda con interesse anche al mercato dei processori. Quest'oggi la compagnia ha presentato il nuovo Kirin 950, un chupset che unisce il circuito integrato da Apple nell'A9 e basato su processo produttivo a 16 nm FinFET di TSMC.

Come il suo predecessore, anche il Kirin 950 ha un processore octa-core composto da quattro core Cortex A72 ed altrettanti core Cortex A53, i quali verranno utilizzati a seconda dei processi in corso. Nel chipset troviamo anche la GPU ARM Mali-T880, il supporto per la RAM LPDDR4 e soprattutto un'efficienza energetica del 90% rispetto al modello precedente. A livello di connettività segnaliamo anche il supporto alle reti LTE Cat 6 di tutto il mondo.
Per quanto riguarda il rendering dell'interfaccia utente, il Kirin 950 manterrà i 60fps, e soprattutto garantirà un'autonomia della batteria di al massimo due giorni. Chiaramente però il tutto dipenderà dalle ottimizzazioni che includeranno i vari produttori.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0