Huawei pronta a svelare il "primo telefono in grado di utilizzare l'IA"

di

Huawei, a livello di marketing, non ci è mai andata giù pesante, ma nell’ultimo filmato pubblicato sulla propria pagina ufficiale Facebook ha attaccato duramente Apple, il tuto per promuovere l’evento del prossimo 16 Ottobre.

Il produttore cinese, ha affermato che il prossimo mese svelerà il nuovo dispositivo di punta, il Mate 10, ovvero “il primo telefono vero e proprio in grado di utilizzare l’intelligenza artificiale”.

Ovviamente tutti i riferimenti vanno ad Apple e l’iPhone X, ma è bene ricordare che Huawei da questo punto di vista è avanti rispetto alla concorrenza.

Il gigante asiatico, infatti, sta utilizzando dei chip dedicati all’intelligenza artificiale nei propri dispositivi mobili, il che rappresenta un grosso vantaggio dal momento che consente un’elaborazione più rapida, maggiore durata della batteria e maggiore sicurezza degli utenti. Lo scorso mese, durante l’IFA di Berlino, ha presentato il nuovo SoC, il Kirin 970, che include una vera e propria unità di elaborazione neurale (o NPU).

Proprio come il motore neurale di Apple, l’NPU è un insieme di core presenti all’interno del chipset del telefono che si occupano solo di tutti quei compiti che riguardano l’intelligenza artificiale.

E’ probabile che le modifiche che annuncerà Huawei il prossimo 16 Ottobre non riguarderanno solo l’hardware, ma anche il software del dispositivo, il quale potrebbe utilizzare anche il machine learning.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
2