Huawei resta fedele ad Android: nessuno smartphone basato su Harmony nel 2019

Huawei resta fedele ad Android: nessuno smartphone basato su Harmony nel 2019
di

Nonostante la presentazione in pompa magna di HarmonyOS, Huawei non sembra avere alcuna intenzione di abbandonare Android, almeno nell'immediato futuro. Ad affermarlo il vicepresidente senior Vincent Yang, che parlando a New York ha fatto il punto sull'adozione del nuovo OS proprietario.

"Vogliamo mantenere uno standard, un ecosistema" ha affermato il dirigente, il quale ha precisato che almeno nel 2019 non arriverà sul mercato nessuno smartphone basato su Harmony.

Yang ha anche accennato al prossimo smartphone top di gamma, il Mate 30 Pro, ed ha precisato che sarà basato sul robottino verde di Google. Il software proprietario quindi almeno al momento resta un'opzione B, almeno nel campo dei cellulari, che potrebbe essere adottata in caso di ulteriori sanzioni da parte degli Stati Uniti. Ad oggi però appare improbabile ipotizzare un ban definitivo, soprattutto se si conta che ad inizio settimana è stata ufficializzata una nuova proroga da 90 giorni concessa ad Huawei per operare negli States.

Il dirigente però non ha escluso completamente l'ipotesi di lanciare uno smartphone basato su Harmony, e ad una precisa domanda da parte del giornalista ha risposto con un laconico "mai dire mai".

La strategia messa su da Huawei per Harmony non rappresenta certo una sorpresa, dal momento che essendo una piattaforma nuova non ha supporto per le applicazioni.

FONTE: CNET
Quanto è interessante?
2