Huawei ha lasciato qualche segno di Android 10 su HarmonyOS 2.0

Huawei ha lasciato qualche segno di Android 10 su HarmonyOS 2.0
di

HarmonyOS 2 è ufficiale e con esso sono giunti anche diversi nuovi dispositivi che già da oggi potranno scaricarlo e installarlo al posto di Android. Gli esperti occidentali ci hanno già messo mano, scoprendo che in fondo il nuovo sistema operativo non è così tanto nuovo, anzi contiene qualche "rimasuglio" di Android 10.

I colleghi di AndroidAuthority hanno infatti paragonato qualche screenshot originale del MatePad Pro 2019 dotato di sistema operativo Android e personalizzazione EMUI con il nuovo MatePad Pro 2021 rilasciato sempre in data odierna, ma con HarmonyOS 2. Ebbene, oltre alla somiglianza estetica tra le due interfacce si può notare, come vedete in calce all’articolo, la presenza di elementi Android come Android Shared Library, Android Services Library e, ancora più curiosamente, dell’Android Q Easter Egg.

Da qui riemerge dunque una osservazione che tempo fa ha scosso i sostenitori di Huawei: HarmonyOS 2 è una copia di Android 10 o no? AndroidAuthority ha pensato di chiedere direttamente al colosso di Shenzhen maggiori informazioni sulle somiglianze con Android, ottenendo infine conferma che il tablet MatePad Pro 2021 esegue HarmonyOS 2 e non altri sistemi operativi: “Pur garantendo che tutte le regole open source applicabili siano rigorosamente rispettate, Harmony OS ha sfruttato un gran numero di risorse open source di terze parti, incluso Linux, per accelerare lo sviluppo di un'architettura completa”.

In altre parole, per Huawei non si tratta di una copia ma di una piattaforma mobile nuova che adotta un framework Android alla base. Le polemiche molto probabilmente riemergeranno in futuro, man mano che in Occidente giungeranno gli aggiornamenti ad Harmony OS 2 per i dispositivi compatibili. La posizione dell’azienda, in ogni caso, sembra essere piuttosto chiara.

Quanto è interessante?
2
Huawei ha lasciato qualche segno di Android 10 su HarmonyOS 2.0