Huawei, ecco in quali smartphone arriverà in futuro HarmonyOS

Huawei, ecco in quali smartphone arriverà in futuro HarmonyOS
di

Dopo il lancio della prima beta di HarmonyOS 2.0 (conosciuto anche come HongmengOS in Cina) in seguito alla Huawei Developer Conference 2020 del 10 settembre, ora tramite il social cinese Weibo un utente avrebbe condiviso la roadmap degli smartphone che lo supporteranno a partire da fine 2020 o inizio 2021.

Per arrivare al prossimo anno con la maggior parte dei dispositivi Huawei in grado di supportare HongmengOS 2.0, gli sviluppatori del colosso di Shenzhen hanno deciso in primis di fornire una versione beta del sistema operativo entro dicembre 2020 ai produttori di app. Tra gennaio e febbraio 2021, invece, parte degli utenti potrà aggiornare il proprio smartphone al sistema Harmony; prima però sarà necessario ottenere la verifica ufficiale, un processo che richiederà un paio di mesi circa. Solo in seguito inizierà il rilascio su larga scala.

Come leggibile nell’immagine in calce, questo sarà l’ordine in cui HarmonyOS 2.0 arriverà ufficialmente negli smartphone Huawei:

  • Primo lotto di chip – Kirin 9000 SoC (telefoni flagship come Huawei Mate 40)
  • Secondo lotto – Kirin 990 5G
  • Terzo lotto – Kirin 990 4G (parziale)/985/820 (parziale)
  • Quarto lotto – Kirin 820 (parziale), 980, 990 4G (parziale)
  • Quinto e ultimo lotto – Kirin 810, 710 (parziale)

Secondo il tipster cinese, dunque, si tratterà di un rilascio graduale e non completo in base ai chip in dotazione ai vari smartphone. Ciò fa pensare che non ci dovrebbero essere problemi di compatibilità anche con modelli più vecchi, ma questo sarà visibile soltanto nel tempo.

Intanto nei giorni scorsi sarebbe stato confermato direttamente da Wang Chenglu, Presidente di Huawei Consumer BG Software Development, l’arrivo di Hongmeng OS 2.0 per i developer del mondo degli Smart TV e in seguito per quelli di dispositivi mobili.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
2
Huawei, ecco in quali smartphone arriverà in futuro HarmonyOS