Huawei venderà la divisione smartphone? La società risponde ai rumor - Aggiornata

Huawei venderà la divisione smartphone? La società risponde ai rumor
di

Dopo la vendita del marchio Honor a Shenzhen Zhixin, sul web sono circolate delle indiscrezioni in merito alla possibile cessione della divisione smartphone da parte di Huawei ad una società guidata dalla Commissione Statale per la Supervisione ed Amministrazione dei Beni di una grossa città cinese. A quanto pare però non sarà così.

Interpellata sulla questione, infatti, Huawei ha rigettato categoricamente tali rumor ed ha affermato che non ha alcuna intenzione di cedere la sua divisione smartphone.

Al contrario, Huawei intende investire ulteriormente per diventare il primo produttore di smartphone nella fascia alta e si sforzerà per fornire ai consumatori un'esperienza di prodotto e servizi eccellenti.

Il rappresentante della compagnia cinese ha anche affermato che la società si sta preparando al lancio dei nuovi smartphone di punta e di fascia media, che forniranno agli utenti un'user experience nuova.

Nell'ultimo rapporto finanziario Huawei ha annunciato di aver realizzato. nella prima metà del 2020, un fatturato di 454 miliardi di Yuan, in aumento su base annua del 13,1% ed un margine di profitto netto del 9,2%.

Nel corso dei prossimi mesi Huawei dovrebbe presentare la nuova lineup di smartphone top di gamma della linea P, Huawei P50, che secondo le indiscrezioni dovrebbe essere caratterizzata da un display migliore e nuove tecnologie per il comparto fotografico. Nella seconda metà del 2021, invece, dovrebbe toccare agli Huawei Mate 50.

Aggiornamento 13:35 - Huawei ha appreso che stanno circolando voci infondate riguardo la possibile vendita dei propri brand di smartphone top di gamma. Huawei non ha alcun piano di questo tipo e resta pienamente impegnata sul business degli smartphone, continuando a offrire prodotti dall’elevata esperienza d’uso e caratura ai clienti di tutto il mondo.”

FONTE: HC
Quanto è interessante?
3