Huawei annuncia la vendita di Honor: "lo sviluppo dei prodotti resterà immutato"

Huawei annuncia la vendita di Honor: 'lo sviluppo dei prodotti resterà immutato'
di

Dopo le indiscrezioni degli scorsi giorni, Huawei ha annunciato in via ufficiale la vendita di Honor a Shenzhen Zhixin New Information Technology, che ha firmato un accordo con Huawei Investiment Holdings per l’acquisizione della divisione Honor.

Nei termini dell’accordo si legge che i nuovi proprietari proteggeranno gli interessi dei consumatori, i distributori, fornitori, partner commerciali e dipendenti. Non sono nemmeno previsti grossi cambiamenti in termini di sviluppo dei prodotti, e nemmeno a livello dirigenziale: gli attuali dirigenti infatti dovrebbero restare ai loro posti.

In un momento difficile, in cui gli elementi della tecnologia industriale sono insostenibili e le aziende di consumo sono sotto enorme pressione, al fine di consentire ai canali ed ai fornitori di Honor di continuare a lavorare, Huawei Investment Holding Co ha deciso di vendere l’intero patrimonio aziendale di Honor. L’acquirente è Shenzhen Zhixin New Information Technology” si legge nell’annuncio ufficiale.

Come ampiamente preannunciato, la società acquirente è costituita da un consorzio di 30 agenti e distributori. Huawei non deterrà più alcuna quota della compagnia, tanto meno entrerà nel consiglio d'amministrazione con qualche suo rappresentante.

Non è stato svelato l'ammontare dell'affare, ma alcuni rumor pubblicati da Reuters negli scorsi giorni parlavano di un affare da circa 15,2 miliardi di Dollari, pari a 100 miliardi di Yuan.

FONTE: GSMA
Quanto è interessante?
2