Hubble: La NASA festeggia i 25 anni dalla prima riparazione nello Spazio

Hubble: La NASA festeggia i 25 anni dalla prima riparazione nello Spazio
di

Hubble è ad oggi il telescopio spaziale più produttivo mai lanciato. I dati che ha fornito al mondo hanno portato a scoperte ineguagliabili e continua, dopo 28 anni di ricerche e osservazioni, a darci informazioni sull'universo giorno dopo giorno. Gran parte di questo merito lo si deve alla sua longevità.

Al momento della messa in orbita e dell'entrata in funzione, Hubble non era così efficiente come adesso: Il 20 maggio 1990, Gli ingegneri della NASA si resero conto che, nonostante la prima immagine ottenuta dal telescopio fosse certamente migliore di qualsiasi altro telescopio terrestre, era però molto meno chiara di quanto previsto.

Dopo aver eseguito alcune regolazioni, e puntando in direzione della Galassia M100, ciò che si vedeva dall'Hubble space telescope era una galassia sbiadita, chiazzata, insomma sfocata.

Scienziati e ingegneri della NASA hanno trascorso i tre anni successivi ad orchestrare una soluzione. Venticinque anni fa (2 dicembre 1993), un gruppo di astronauti salì nella navetta della missione STS-61 per compiere un'impresa senza precedenti: Riparare Hubble, nello spazio, mentre orbitava intorno alla Terra ad oltre 17.500 miglia all'ora. Poco dopo, Hubble riprese a inviare immagini dallo spazio e gli scienziati scoprirono che lo specchio primario del telescopio aveva un difetto chiamato aberrazione sferica. Era questo il difetto che causava la dispersione di parte della luce raccolta dagli oggetti celesti, con il risultato di immagini sfocate.

Nel 1994, la NASA pubblicò queste due immagini (disponibili nell'immagine di copertina ed in calce a a questa news) di M100 prese da Hubble: La prima è antecedente alla correzione, mentre la seconda è successiva alla correzione dell'aberrazione sferica. Hubble nel corso degli anni ci ha regalato alcune tra i più spettacolari scatti mai acquisiti, che includono stelle, galassie e nebulose e strutture post-supernovae.


Crediti immagine: ESA / Hubble e NASA

FONTE: nasa
Quanto è interessante?
9

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!