Hubble ritrae una porzione di spazio che mostra l'evolversi dell'universo

Hubble ritrae una porzione di spazio che mostra l'evolversi dell'universo
di

Oltre alle classiche foto alla frequenza del visibile, l'Hubble Space Telescope è in grado di osservare lo spazio anche catturando la radiazione ultravioletta. La nuova immagine pubblicata dalla NASA è una delle foto panoramiche più larghe di cui disponiamo: ci sono all'incirca 15.000 galassie, 12.000 delle quali sono costituite da stelle che si stanno formando.

La radiazione ultravioletta ci permette di osservare l'universo da un punto di vista diverso da quello che vediamo con i nostri occhi, evidenziando l'evoluzione delle galassie: grazie a questa foto di Hubble possiamo vedere quei gruppi di stelle che si sono formati circa 3 miliardi di anni dopo il Big Bang.

Lo scatto, però, non frutto dei soli dati di Hubble: sono state combinate foto usando i dati alla frequenza dell'infrarosso e del visibile dello stesso telescopio, nonché altri proveniente da sonde spaziali o telescopi terrestri.

L'atmosfera terrestre filtra la maggior parte della radiazione ultravioletta e questo evidenzia quale sia l'importanza di un telescopio come Hubble che orbita attorno alla terra.

Il telescopio spaziale Hubble è nato grazie alla cooperazione tra la NASA e L'ESA. La missione viene controllata dal Goddard Space Flight Center a Greenbelt, Maryland, dalla NASA stessa.

Per le immagini più recenti del telescopio spaziale Hubble, vi rimandiamo alla spirale vista nella costellazione di Pegaso, una galassia a spirale nascosta, la foto pubblicata dalla NASA per il 28-esimo complenno del telescopio, una galassia ripresa grazie al gravitational lensing e la sorella maggiore della Via Lattea.

FONTE: nasa
Quanto è interessante?
14

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!

Hubble ritrae una porzione di spazio che mostra l'evolversi dell'universo