Hubble scatta una foto alla galassia a spirale NGC 6753

di

Lo scatto di Hubble che la NASA ha pubblicato questa settimana è davvero mozzafiato: parliamo di NGC 6753, una galassia a spirale che è un vero e proprio turbine di colori. I punti blu indicano le stelle più giovani che brillano alla frequenza dell'ultravioletto, mentre quelli rossi provengono da stelle più anziane che emettono infrarosso.

NGC 6753 dista 150 milioni di anni luce dalla terra, ed è una delle due galassie conosciute che è visibile in modo così chiaro e dettagliato per via della sua massa e della sua vicinanza. La corona galattica, è la regione invisibile molto calda di gas che circonda il volume della galassia: nella foto è possibile vederla per via delle emissioni a raggi-X che emette.

La corona galattica viene studiata dagli astronomi per capire come si formano le galassie, un mistero ancora non risolto anche se ci sono molte ipotesi dettagliate al riguardo. Il problema di queste spiegazioni è la mancanza di una singola teoria che spieghi la formazione di qualsiasi tipo di galassia.

Le predenti scoperte di Hubble sono la galassia attorcigliata e asimmetrica, che ha assunto la sua particolare forma a causa dell'attrazione di un'altra galassia vicina, una galassia nana a spirale barrata vicina alla Via Lattea, la galassia nana che è stata chiamata per errore con due nomi differenti e il megamaser che sprigiona microonde.

FONTE: nasa
Quanto è interessante?
7
Hubble scatta una foto alla galassia a spirale NGC 6753