Hurricane, lo speaker bluetooth con assistente vocale Hound integrato

di

Dopo Amazon Echo e Google Home, ormai la tendenza è chiara: i grandi colossi della tecnologia vogliono portare i loro assistenti vocali nei nostri salotti e nelle nostre stanze (e noi ovviamente, acquistando i prodotti, glielo lasciamo fare).

È molto probabile che anche Apple faccia uscire qualcosa di simile molto presto nel frattempo potete affidarvi anche a Hound, l’assistente creato da SoundHound, il celebre sistema per matchare i brani su smartphone. La società ha da poco rilasciato negli store USA l’app dedicata a Hound, ora invece lo ha messo all’interno di uno speaker smart, esattamente come i due dispositivi che ricordavamo all’inizio dell’articolo. Il nome dello speaker? Hurricane ed è il primo device a utilizzare Houndify, la piattaforma che porta l’assistente Hound su diversi hardware, prodotto da Boombotix.

Con lui si può interagire dicendo semplicemente Ok Hound, poi gli si può chiedere qualsiasi cosa, dalle informazioni meteo ai risultati sportivi, esattamente come Siri, Cortana e tutti gli assistenti del mercato ci hanno abituato a fare. Hound però è solo una feature di Hurricane, che principalmente è stato pensato e creato per l’ascolto della musica senza fili, via Bluetooth o WiFi. Al suo interno ci sono due driver full-range e un subwoofer da 10 watt per i suoni più profondi, non si può però ancora acquistare. Lo speaker è spuntato su Kickstarter ed è ancora alla ricerca di fondi: il goal per la produzione di massa è 250.000 dollari. Per partecipare al progetto e accaparrarsi uno di questi speaker bastano 129 dollari, il prezzo pieno di listino sarà poi 199 dollari. Per ovvi motivi è bene ricordare che il dispositivo funziona solo in inglese, per ora.

Quanto è interessante?
0
Hurricane, lo speaker bluetooth con assistente vocale Hound integrato