Hyperloop di Elon Musk parla italiano: effettuati i primi colloqui

Hyperloop di Elon Musk parla italiano: effettuati i primi colloqui
di

Dopo le prime informazioni di qualche mese fa, si torna a parlare del tanto chiacchierato possibile arrivo di Hyperloop, il "treno futuristico" di Elon Musk, in Italia. Infatti, sono già stati svolti i primi colloqui nel nostro Paese.

In particolare, come riportato anche dal Corriere della Sera, alla 45esima edizione del forum The European House - Ambrosetti, incontro internazionale di discussione su temi principalmente economici che si tiene ogni anno nella Villa d'Este di Cernobbio (Lago di Como), era presente anche Gabriele Bipop Gresta, l'imprenditore italiano co-fondatore di Hyperloop TT, ovvero l'azienda che sta realizzando il "supertreno". Pensate che quest'ultimo è recentemente riuscito a raggiungere i 463 chilometri all'ora. La velocità prevista per la "versione definitiva" di Hyperloop è di 1200 chilometri all'ora.

Gresta è già riuscito a ottenere importanti finanziamenti in diversi Paesi, dalla Cina a Dubai passando per gli Stati Uniti d'America e per la Francia. Per quanto riguarda l'Italia, attualmente è ancora tutto da definire, ma l'interesse per le prime tratte sembra essere concreto. Gresta ha infatti avuto degli incontri riservati anche con esponenti di FNM (Ferrovie Nord Milano) e di Rfi (Rete Ferroviaria Italiana). A quanto pare, le varie aziende ed enti pubblici sembrano essere favorevoli ad accogliere Hyperloop in Italia, in quanto esso non si pone come un diretto concorrente.

Per quanto riguarda le tratte italiane coinvolte, Gresta ha mantenuto totale riserbo. Infatti, in altri Paesi è stato commesso "l'errore" di annunciare troppo presto l'area coinvolta dal progetto Hyperloop e questo ha comportato l'avvio di una speculazione sui terreni.

Quanto è interessante?
4
Hyperloop di Elon Musk parla italiano: effettuati i primi colloqui