I Google Pixel non trovano pace: per alcuni utenti sono causa di instabilità della rete

di

Un problema relativo alle build di Android Oreo in esecuzione sui dispositivi Pixel e Pixel 2 di Google sta bloccando molti router mesh, in base a un volume considerevole di reclami degli utenti pubblicati online nelle ultime ore.

Alcuni router delle serie Orbi, Eero e Cisco di Netgear sono già stati confermati come affetti dal problema, con alcuni utenti che sostengono che anche i loro dispositivi non mesh si stanno bloccando quando vengono utilizzati insieme agli smartphone di Google. Alcuni utenti hanno dichiarato che anche Google WiFi presenta lo stesso problema, che si ritiene sia causato proprio dai dispositivi Google.

Stando alle numerose segnalazioni apparse online, il "risveglio" dello schermo dello smartphone impedisce alla rete di funzionare per circa un minuto. I rappresentanti della società californiana hanno già riconosciuto il problema e hanno chiesto agli utenti di continuare a inviare segnalazioni di bug, in modo da aiutare gli ingegneri dell'azienda a identificare la radice del problema. Nel frattempo, alcuni utenti hanno ipotizzato che il problema sia causato dall'aggiornamento per la sicurezza di dicembre, anche se le prime segnalazioni sono apparse online prima che quest'ultimo fosse rilasciato.

Infatti, il volume dei reclami sembra essere aumentato significativamente questo mese ed è possibile che l'ultima patch di sicurezza abbia peggiorato la situazione o finito per causare la stessa instabilità in un altro modo. Mentre il bug sembra essere abbastanza diffuso, è già stato confermato che non sta interessando tutti i possessori di dispositivi Pixel, ma solamente chi possiede un router mesh. Per il momento, la soluzione scovata dagli utenti è il downgrade ad Android 7.1.2 Nougat con un flash firmware manuale. Una cosa è certa: quest'anno gli smartphone Google non hanno proprio trovato pace.

Quanto è interessante?
3