I migliori posti dove lavorare: i big della tecnologia fuori dalla top 5

I migliori posti dove lavorare: i big della tecnologia fuori dalla top 5
di

Anche quest’anno, è stata pubblicata da Glassdoor, società che raccoglie le recensioni sui luoghi di lavoro, la lista dei 100 migliori posti dove lavorare.

La graduatoria viene stilata in base alle opinioni che i dipendenti hanno della compagnia per cui lavorano. Vegono considerati i benefit, l’impatto sociale che ha il proprio lavoro, la cultura dell’azienda, le potenzialità di carriera.
Se diamo uno sguardo alle prime posizioni, sorprendentemente, nessuna di loro è occupata dalle compagnie tech. Al primo posto troviamo, infatti, Bain & Co. , una società di consulenza, seguita da Zoom, una software house che sviluppa programma di videochiamate, e In-N-Out Burger, una catena di fast food degli Stati Uniti. Alla sesta posizione troviamo LinkedIn, Google si trova all’ottavo posto mentre per trovare Apple dobbiamo scendere alla posizione 71.
Lo scorso anno in prima posizione c’era Facebook, che quest’anno ha dovuto cedere il trono ed è scivolata alla settima posizione, forse vittima degli scandali che si sono susseguiti nel corso del 2018.

FONTE: qz
Quanto è interessante?
8

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.