I monitor progettati da AOC e Studio F.A. Porsche sono ora disponibili

di

I due nuovi monitor nati dalla collaborazione tra AOC e la design house Studio F.A. Porsche sono ora disponibili nei negozi. Stiamo parlando dei modelli 24" AOC PDS241 e 27" AOC PDS271, di cui vi riportiamo prezzo e caratteristiche tecniche.

Il 24" AOC PDS241 e il 27" AOC PDS271 fanno parte di una serie limitata con un aspetto unico. Entrambi i monitor vantano un pannello AH-IPS con cornice "frameless" su tre lati, uno stand asimmetrico in metallo che nasconde i cavi di alimentazione/connessione al suo interno, permettendo così un aspetto minimalistico e ultra sottile. Il 27" PDS271, inoltre, è stato premiato ai 2017 COMPUTEX d&i award per il suo eccezionale design.

Il design e la filosofia di Ferdinand Alexander Porsche

Il percorso che ha portato all'incredibile idea di design è partita da un'affermazione di Ferdinand Alexander Porsche, uno dei soci fondatori dello Studio F. A. Porsche: "Se analizzi la funzione di un oggetto, la sua forma diventa spesso ovvia". Nel caso del monitor, la sua funzione è mostrare contenuti visivi, svolti dal suo componente fondamentale che è il pannello. Concettualmente, quindi, un monitor ideale sarebbe un semplice pannello, dalle forme pulite ed essenziali, senza alcuno stand, cavo o altre distrazioni. Ma in realtà questa visione semplicistica è oscurata da ingombranti stand e molti cavi che pendono dalla parte posteriore. Il concetto che sta alla base dell'estetica della serie PDS era quello di sbarazzarsi di questo disordine integrando le funzioni dello stand e dei cavi in un corpo unico, assemblando i cavi in modo da diventare lo stand stesso. Il risultato è uno stand asimmetrico in metallo, ispirato dal naturale aspetto fluente di un cavo: la forma cilindrica della sua cerniera suggerisce inoltre all’utente la sua capacità di inclinazione.

Design innovativo, sottile ed elegante

I monitor della serie PDS catalizzano l’attenzione in ogni stanza con il loro aspetto sottile ed elegante. Nella parte anteriore, il design frameless su tre lati permette di apprezzare appieno il pannello AH-IPS in tutta la sua gloria. Lo stand asimmetrico in metallo accentua il suo aspetto semplice e minimalistico. Questi monitor hanno inoltre l’aspetto più pulito mai visto sulla parte posteriore, vista l'assenza di cavi in vista, rendendolo il monitor perfetto per gli spazi pubblici. as there are no cables visible, which makes them a perfect monitor for public spaces. Visti dai lati, questi monitor sono più sottili degli ultimi smartphone con solo 5,2 mm di spessore. Alimentazione e connessioni sono vengono instradate insieme attraverso il supporto metallico, che termina in una scatola modulare esterna con ingressi HDMI di alimentazione. L'integrazione dei cavi nello stand rivoluziona l'approccio alla progettazione standard del monitor. Con la serie PDS, "la forma" cresce dalla "funzione".

Una vista mozzafiato, dentro e fuori

Dall'esterno, questi monitor si differenziano da ogni altro monitor sul mercato e dall'interno, vantano un pannello di ultima generazione AH-IPS che si adattano praticamente ad ogni utilizzo. Questi pannelli forniscono una risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixels con ampi angoli di visualizzazione di 178°. Grazie alla tecnologia AOC SuperColor WCG, riescono a coprire il 100% dello spazio colore sRGB e il 90% di quello NTSC.

Entrambi i monitor sono inoltre dotati di tecnologia AOC Low Blue Light, la quale riduce i raggi a onda corte di luce blu potenzialmente dannosi, e la tecnologia Flicker-Free, che regola la luminosità tramite DC (corrente diretta) anziché tramite PWM (Modulazione della larghezza dell'impulso) in modo da ridurre lo sfarfallio e alleviare il fastidio agli occhi.

Il prezzo consigliato è di 219 € per il PDS241 e di 299 € per il PDS271.

Quanto è interessante?
2
I monitor progettati da AOC e Studio F.A. Porsche sono ora disponibili