I prossimi iPhone avranno sia Face ID che Touch ID? Un brevetto suggerisce di sì

I prossimi iPhone avranno sia Face ID che Touch ID? Un brevetto suggerisce di sì
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'anno scorso, iPhone X ha rimosso per la prima volta il Touch ID, ovvero il metodo di sblocco dello smartphone tramite impronta digitale, in favore del Face ID. La scelta della società di Cupertino aveva attirato diverse critiche da parte degli utenti più conservativi, che si erano ormai abituati al vecchio metodo.

Ebbene, sembra proprio che ci siano buone notizie per i più "nostalgici". In particolare, stando anche a quanto riportato dai colleghi di 9to5Mac, Apple ha depositato un brevetto che mostra uno smartphone che dispone di entrambi i metodi di sblocco. Qui sotto potete vedere un'immagine in cui si vede proprio un iPhone di questo tipo, che sembra tornare al design che abbiamo potuto apprezzare negli ultimi anni, senza andare a rincorrere il trend dei display all-screen. Tuttavia, il brevetto risale al 2017 e non è chiaro se e quando verrà utilizzato.

Vi ricordiamo che il Face ID, introdotto per la prima volta con iPhone X, consente, grazie a una serie di sensori (di luce, di prossimità e fotografici) collocati nella parte alta dello schermo, di sbloccare il terminale in modo efficace e sicuro tramite riconoscimento facciale, o almeno queste sono le intenzioni di Apple. Al momento, sembra che sia uno dei metodi di sblocco più sicuri.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
6
I prossimi iPhone avranno sia Face ID che Touch ID? Un brevetto suggerisce di sì