I servizi di Apple TV sono stati sospesi

di

Questa settimana sono circolate numerose voci che parlavano di una sospensione dei servizi internet sulla Apple TV, anche se i rumours erano rimasti tali. Adesso, però, più informazioni sono venute a galla e, per mezzo di alcune lotte sui prezzi, Apple ha dovuto sospendere i servizi legati all’Internet TV.

L’azienda americana quest’anno ha spinto molto per un bundle piuttosto scarno a dire la verità, con un pacchetto base con 12 canali ed un abbonamento mensile di non più di 30 dollari.
Altri grattacapi per Apple riguardando il fatto che gli utenti hanno reclamato il desiderio di non pagare per i programmi che non guardando di solito, ed hanno insistito per versare l’abbonamento mensile solo per i “must have”. Insomma, alcune persone sostengono che alcuni canali semplicemente non valgano la pena e desiderano avere un’offerta maggiormente basata sul cliente individuale, senza pagare per quello che non vogliono.

Sembra proprio che i servizi di Apple TV non torneranno nel breve periodo, purtroppo. Speriamo che l’azienda si dia una mossa nelle negoziazioni.

Quanto è interessante?
0