I tempi di ricarica saranno notevolmente ridotti grazie a Qualcomm Quick Charge 3.0

di

Ieri Qualcomm ha fatto tutta una serie di annunci. Il primo è stato relativo al nuovo system-on-a-chip Snapdragon 820, il SoC di punta dell'azienda. Oltre a ciò, sono state esplicitate tutte le caratteristiche che arriveranno con quest'ultimo. Una delle più significative è proprio Quick Charge 3.0.

Questa tecnologia ha lo scopo di tentare di risolvere i problemi di durate della battera, portandola - durante la ricarica - dallo 0% all'80% in circa un'ora.
Quick Charge 3.0 è, come il nome suggerisce, la terza generazione di questa feature che questa volta arriva con l'Intelligent Negotiation for Optimum Voltage (INOV). 
Cosa rappresenta questa sigla?
Si tratta di un nuovo algoritmo che permette ai dispositivi Qualcomm di aggiustare la potenza assorbita in ogni momento, al fine di aumentare la velocità di ricarica.

Qualcomm Quick Charge 3.0 è il 38% più veloce rispetto alla precedente iterazione.

L'azienda ha diramato ieri la lista dei nuovi processori che la supporteranno: 

  • Snapdragon 820
  • Snapdragon 620
  • Snapdragon 618
  • Snapdragon 617
  • Snapdragon 430

Altri device compatibili con questa tecnologia verranno fuori il prossimo anno. 

Quanto è interessante?
0