I vortici della superficie di Giove in una foto della sonda spaziale Juno

I vortici della superficie di Giove in una foto della sonda spaziale Juno
di

La sonda spaziale Juno della NASA è attualmente in orbita attorno al gigantesco Giove, il pianeta più grande del sistema solare. Come ogni settimana, l'agenzia spaziale americana ha pubblicato una nuova foto dell'orbiter che riprende la superficie del pianeta, nello specifico una zona adiacente alla famosa grande macchia rossa.

Guardando lo scatto in fondo alla news si può notare la grande macchia rossa in prossimità del bordo sinistro dell'immagine. Giove appare come un affresco realizzato usando colori vividi che di mettono in risalto l'atmosfera vorticosa del pianeta.

I dati di cui disponiamo non sono purtroppo sufficienti a spiegare come nascano le singole tempeste, ma la presenza dell'orbiter Juno sta aiutando gli astronomi che lavora sul progetto a svelare pian piano i misteri. Alcune scoperte possono essere applicate direttamente al nostro pianeta, aiutandoci a capire meglio anche i meccanismi dietro la nostra atmosfera.

I giganti gassosi come Giove o Saturno nascondono ancora molti misteri, come ad esempio l'ipotetico nucleo solido ipotizzato ma che ancora non è stato provato.

L'immagine risale al 1 aprile 2018, quando Juno stava compiendo la sua dodicesima orbita attorno a Giove, ad una distanza di 12.750 chilometri dalla parte più alta delle nuvole, a 26 gradi di latitudine sud.

Per saperne di più su Giove vi rimandiamo agli speciali sulla profondità della grande macchia rossa di Giove e sulla ricostruzione delle tempeste sull'emisfero settentrionale in 3D. In quest'ultima news troverete la foto di Giove più recente condivisa dalla NASA:

Quanto è interessante?
11

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!

I vortici della superficie di Giove in una foto della sonda spaziale Juno