Un'IA può detenere il copyright delle sue opere? La risposta dell'US Copyright Office

Un'IA può detenere il copyright delle sue opere? La risposta dell'US Copyright Office
di

A qualcuno potrebbe sembrare un tema "atipico", ma in realtà gli enormi passi in avanti relativi alle intelligenze artificiali in grado di realizzare arte stanno giustamente portando le autorità competenti a porsi interrogativi in merito. Ad esempio, un'IA può detenere il copyright? All'estero se ne sta discutendo.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Engadget e The Verge, nonché come si può leggere in un documento ufficiale legato all'US Copyright Office datato 14 febbraio 2022, si è stabilito che un'intelligenza artificiale non può detenere il copyright relativo alle sue opere artistiche. Inoltre, a quanto pare nemmeno il creatore dell'IA può mettere sotto copyright un'opera artistica realizzata dall'intelligenza artificiale.

Infatti, l'US Copyright Office ha sentenziato che per le leggi statunitensi attuali i sistemi di protezione legati al copyright possono entrare in gioco solamente quando si fa riferimento a opere "frutto del lavoro intellettuale" che si basano sui "poteri creativi della mente umana". In parole povere, dunque, è necessario che un'opera artistica sia stata realizzata da un essere umano per poter essere messa sotto copyright negli Stati Uniti d'America. Infatti, viene escluso tutto ciò che è stato "prodotto da una macchina o da un semplice processo meccanico".

In ogni caso, se ve lo state chiedendo, sì: la risposta dell'US Copyright Office è arrivata in seguito agli sforzi dell'ormai ben noto Steven Thaler, che sta cercando da tempo di mettere sotto copyright opere legate all'IA un po' in tutto il mondo. Potete vedere quella finita sotto la lente d'ingrandimento dell'US Copyright Office, realizzata da un algoritmo detto Creativity Machine, in calce alla notizia. Per il momento dagli USA, così come da diversi altri Paesi, la risposta alla questione è stata netta, anche se in alcune parti del globo è stata dimostrata un po' più di apertura. Per maggiori dettagli, potete dare un'occhiata al nostro approfondimento su IA e brevetti. Cosa accadrà in futuro? Staremo a vedere.

Quanto è interessante?
1
Un'IA può detenere il copyright delle sue opere? La risposta dell'US Copyright Office