Una IA ha disegnato una intera nuova generazione di Pokémon

Una IA ha disegnato una intera nuova generazione di Pokémon
di

Un generative adversial network è stato addestrato allo scopo di creare dei nuovi Pokémon completamente inediti. Il risultato è convincente, finché non lo si osserva troppo attentamente.

Il GAN in questione è lo StyleGAN di NVIDIA, che è opensource ed è stato progettato proprio per permettere la realizzazione di neural network personalizzati ad ogni persona con buone capacità di coding.

Non è la prima volta che vediamo all'opera una AI di questo tipo, un software in grado di reimmaginare un certo tipo di oggetto dopo aver elaborato un vasto database di immagini appartenenti alla stessa categoria. I siti "This person does not exist", o "This cat does not exist" funzionano in modo simile.

Dietro questa nuova generazione di Pokèmon di cui senza dubbio alcuno non avevamo bisogno c'è l'utente di Twitter Michael Friesen.

Alcuni dei Pokèmon immaginati dalla IA hanno un loro perché, ma la maggior parte, è il caso di dirlo, sono degli abomini senza capo ne coda. E via, via che si ingrandisce l'immagine con tutti i mostriciattoli tascabili appare sempre più evidente. Speriamo che negli studi di Game Freak non decidano di prendere ispirazione.

A rendere vagamente convincente l'immagine d'insieme, invece, è la decisione di realizzare i Pokémon in pixel art, che fa molto Game Boy Color.

FONTE: Futurism
Quanto è interessante?
3