Una IA è riuscita a replicare perfettamente la voce di Joe Rogan, un comico statunitense

di

Mercoledì una startup canadese di nome Dessa, ha presentato un'intelligenza artificiale che ha replicato la voce di Joe Rogan, un podcaster molto famoso su Youtube. Ma l'esperimento non è poi finito qui, perché l'IA ha poi intavolato una discussione, nello stile del comico, abbastanza realistica.

Come spiegato in un post sul loro blog, il team Dessa ha creato questa IA sviluppando un sistema di apprendimento profondo chiamato RealTalk, che utilizza gli input di testo per produrre un discorso realistico nello stile di una persona reale.

Questo, attualmente, è forse il miglior esempio disponibile di sintetizzatore vocale umano da parte di un'intelligenza artificiale. La similarità con la voce dell'uomo è impressionante, e distinguere la voce vera da quella ricreata artificialmente è molto difficile.

Questa intelligenza artificiale, oltre a ricreare la voce dell'uomo, riesce a creare dei discorsi molto simili a quelli del podcaster. Nella dimostrazione condivisa dal team, il finto Rogan intrattiene con una conversazione leggera, recitando degli scioglilingua, e facendo anche delle battute.

Tuttavia, la società è ben consapevole dei potenziali pericoli di un simile sistema. Fornendo anche una lista di tutti i pericoli a cui si va incontro, descrivendo che qualche malintenzionato potrebbe impersonare un funzionario governativo per ottenere informazioni, o un politico per manipolare un'elezione.

Questi usi potenzialmente catastrofici, sono il motivo per cui il team afferma che non rilascerà pubblicamente la sua ricerca, modelli, e i dati del progetto. "È una delle cose più belle, ma più spaventose che abbia mai visto nell'intelligenza artificiale", ha affermato nel blog Alex Krizhevsky, il principale architetto di machine learning di Dessa.

Gli studi sulle intelligenze artificiali stanno facendo notevoli passi avanti, una di questa ha perfino sviluppato il senso dei numeri, mentre un'altra, riesce a "predire" la morte delle persone attraverso dati clinici.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
3