iCloud esce dalla beta e apre i battenti

di

In vista dell'imminente rilascio di iOS 5, Apple ha fatto scomparire l'indicazione "beta" dal suo servizio iCloud ed ha aperto i battenti a iCloud.com. Puntanto il browser all'indirizzo ufficiale del servizio, è possibile notare dietro al form che richiede le credenziali d'accesso, alcune icone che lasciano capire quali saranno i servizi offerti; nella "nuvola" di servizi made in Cupertino, saranno presenti Calendar, Contacts, Mail, iCloud for Pages, iWork e Find My iPhone.

I primi 5 Gb di storage saranno disponibili gratuitamente, mentre per tagli superiori sarà necessario effettuare l'upgrade al servizio premium, ai seguenti costi:

  • +10GB (15GB) a 16 euro annui
  • +20GB (25GB) a 32 euro annui
  • +50GB (55GB) a 80 euro annui

iCloud si appresta a diventare il riferimento fondamentale per interagire con i propri contenuti.

Quanto è interessante?
0
iCloud esce dalla beta e apre i battenti