IDC: entro il 2021 i prezzi medi degli smartphone aumenteranno di 317 Dollari

di
Nel 2019 assisteremo ad un vero e proprio cambiamento epocale per il mercato della mobilità. Secondo una nuova ricerca condotta da IDC, tra poco più di due anni le spedizioni di phablet a livello mondiale supereranno quelle degli smartphone classici.

L'ultima ricerca di mercato condotta dagli analisti sostiene che i phablet, ovvero i dispositivi portatili con schermo più grande di 5,5 pollici (14 centimetri), ad oggi rappresentano il 40% (611 milioni di unità) degli smartphone venduti nel 2017 (1,5 miliardi), ma la quota salirà a più della metà entro il 2019. Nel 2021, complessivamente, i phablet saranno 1 miliardo a livello mondiale.

Il tutto non solo a causa delle diverse esigenze dei consumatori, ma anche perchè il mercato globale degli smartphone è su un ritmo di crescita modesto, pari al 3%, e che porterà le vendite globali ad 1,7 miliardi entro il 2021.

"Nel 2012 i phablet rappresentavano solo l'uno per cento delle vendite di smartphone, ed ora si stanno avvicinando al 50 per cento del mercato" afferma Ryan Reith, uno degli analisti di IDC che ha firmato lo studio.

"I consumatori continuano a preferire schermi più grandi per il gaming, l'entertainment, social media ed altre applicazioni che richiedono una quantità più alta di dati, ma che allo stesso tempo rendono meglio su schermi con diagonale maggiore" ha aggiunto Reith.

IDC sostiene che gli acquirenti di iPhone stanno seguendo questa tendenza, e ciò è anche confermato che i dispositivi Apple con schermi più grandi rappresenteranno il 41% del volume di vendite nel 2017, una percentuale destinata a raggiungere il 50 per cento nel 2018.

Secondo i ricercatori, i dispositivi "premium" che entrano in questo mercato porteranno anche ad un aumento complessivo del prezzo medio degli smartphone.

"Gli ultimi dispositivi di punta di Samsung, Apple, Google ed LG hanno portato il prezzo oltre gli 850 Dollari per la prima volta. Nonostante questo aumento, i consumatori continuano ad acquistarli, in quanto preferiscono le ultime versioni dei dispositivi" afferma Anthony Scarsella, uno dei ricercatori che ha firmato lo studio.

Il prezzo medio degli smartphone aumenterà di 317 Dollari entro il 2021, rispetto ai 282 Dollari del 2016.

IDC stima che la quota di mercato per i dispositivi Android dovrebbe essere dell'85,1% nel corso del 2017, e raggiungerà l'85,3% entro il 2021. Apple, invece, dovrebbe detenere il 14,8% del mercato nel 2017, per scivolare al 14,6% entro quattro anni.

FONTE: NDTV
Quanto è interessante?
6