Adesso online
La redazione risponde alle domande della community

Ieri c'è stata una riunione segreta dei maggiori leader del mondo per parlare di IA

di
Ieri, i maggiori leader del mondo hanno partecipato ad una riunione segreta per discutere le linee guida che le nazioni dovrebbero utilizzare per gestire il sempre più complesso fenomeno delle intelligenze artificiali.

I partecipanti hanno anche discusso relativamente ai modi in cui l'intelligenza artificiale può migliorare la nostra vita, chi dovrebbe gestire queste nuove tecnologie e come utilizzarle nel prossimo futuro.

L'evento è stato organizzato dalla AI Initiative della Future Society della Harvard Kennedy School of Government e da H.E. Omar bin Sultan Al Olama, Ministro di Stato degli Emirati Arabi Uniti per l'Intelligenza Artificiale. La tavola rotonda a porte chiuse aveva lo scopo di delineare le linee guida per la gestione globale dell'AI, una tabella di marcia che tutte le nazioni dovrebbero adottare.

La riunione ha visto partecipare alcune delle menti più brillanti e influenti del mondo, come rappresentanti di IEEE, IBM, Microsoft, Facebook, OpenAI, Nest, Drive.ai e Amazon AI. Erano inoltre presenti funzionari governativi provenienti da Italia, Francia, Estonia, Canada, Russia, Singapore, Australia, Emirati Arabi Uniti. La lista potrebbe continuare all'infinito.

Durante tutta la giornata, i partecipanti hanno ribadito questo concetto: se non agiamo ora, perdiamo e perderemo tutto. "Non sto cercando di essere negativo, ma deve succedere ora", ha osservato John C. Havens, direttore esecutivo dell'IEEE Global Initiative on Ethics of Autonomous and Intelligent Systems.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo all'approfondimento realizzato dai colleghi di Futurism, che erano riusciti a farsi invitare all'evento.

FONTE: Futurism
Quanto è interessante?
6
Ieri c'è stata una riunione segreta dei maggiori leader del mondo per parlare di IA