Il 2018 di YouTube: più revisioni umane per i video demonetizzati e maggiore trasparenza

di

YouTube lavorerà nel corso di quest'anno per rafforzare ulteriormente le sue politiche sui contenuti, ma anche per garantire una maggiore trasparenza. E' stato l'amministratore delegato della società, Susan Wojcicki, a prometterlo.

L'amministratore delegato ha divulgato un'ampia panoramica relativa piani di YouTube per il 2018, con in primo piano l'attenzione dell'azienda in merito a trasparenza e all'effettiva applicazione delle politiche della piattaforma. Queste saranno le priorità nei prossimi 12 mesi. L'amministratore delegato ha anche riconosciuto che YouTube possiede delle "responsabilità sociali" e vuole assicurarsi che la sua piattaforma non influisca negativamente sul benessere delle persone.

Google nel suo complesso sta cercando di avere un team di revisione dei contenuti che comprenda circa 10.000 persone entro la fine dell'anno, ha rivelato Wojcicki, anche se al momento non è chiaro quanti di questi impiegati si dedicheranno esclusivamente all'ispezione dei contenuti su YouTube. Alcuni dei "nuovi arrivi" potrebbero provenire dalla grande campagna di assunzioni che la società di proprietà di Alphabet sta pianificando di condurre nei prossimi mesi, con Sundar Pichai che recentemente ha promesso che Google assumerà "migliaia" di nuovi lavoratori in nove Paesi. La società sta anche cercando di migliorare il proprio sistema di ricorso relativo alla demonetizzazione dei video, che presto verrà analizzato da più persone umane.

Quanto è interessante?
5
Il 2018 di YouTube: più revisioni umane per i video demonetizzati e maggiore trasparenza