Il 9 Maggio Mercurio transiterà davanti al Sole

di

Il 9 Maggio si potrà osservare nei cieli un fenomeno unico. Mercurio, ovvero il pianeta più interno del sistema solare, nonché il più vicino al Sole, transiterà infatti dinanzi alla nostra stella a quattro anni dall'ultima volta, quando nel 2012 passò davanti anche a Venere.

Sfortunatamente, però, il fenomeno non sarà visibile in tutta Europa, ma solo in America Orientale, Groenlandia, zona Artica, nord ovest dell'Africa, nord ovest dell'Europa e nell'oceano Atlantico. Nel nostro paese il transito sarà quasi totalmente visibile, tranne per quanto riguarda il terzo e quarto contatto dal momento che il sole tramonterà qualche minuto prima.
Nel nostro paese gli osservatori e gruppi di appassionati si stanno adoperando per organizzare eventi dedicati.
Chiaramente gli esperti invitano tutti a non guardare il sole senza protezione dal momento che la visione dell'evento senza un'adeguata protezione per gli occhi (che non è rappresentata dagli occhiali da sole) potrebbe causare danni permanenti. Non è nemmeno consigliabile guardare il sole con un telescopio o un binocolo non protetto.
Il transito di Mercurio fornirà anche agli scienziati della informazioni interessanti, e saranno in grado di capire l'esosfera del pianeta che si è formata attraverso le interazioni con il vento solare che lava continuamente la superficie rocciosa, causando il degassamento di particelle che sono pettinate all'indietro come la coda di una cometa. Non è noto quando Mercurio transiterà di nuovo davanti al Sole.

FONTE: Discovery
Quanto è interessante?
0