Il BeautyGate di iPhone XS potrebbe essere un semplice bug

Il BeautyGate di iPhone XS potrebbe essere un semplice bug
di

A ridosso del weekend abbiamo riportato su queste pagine la notizia relativa al BeautyGate di iPhone XS, un nuovo caso segnalato da migliaia di utenti che lamentano la presenza di un vero e proprio filtro bellezza nella fotocamera frontale del nuovo cellulare Apple.

Su Reddit ed il forum ufficiale della società diretta da Tim Cook le segnalazioni si sono moltiplicate, e con esse anche l'ironia ed i meme. Apparentemente però non si tratterebbe di una funzione nascosta introdotta silenziosamente di Apple.

A conferma di ciò arrivano delle indiscrezioni secondo cui la Mela starebbe esaminando i vari rapporti arrivati nel corso delle ultime ore attraverso le molteplici segnalazioni. Evidentemente quindi la fotocamera non starebbe funzionando come previsto dagli ingegneri.

Il BeautyGate secondo molti altro non sarebbe che un clamoroso bug, scaturito da un malfunzionamento software delle varie funzioni introdotte nella fotocamera, che combina il motore neurale presente nella CPU A12 Bionic con un image signal processor (ISP) che a sua volta effettua un'analisi facciale utilizzando l'intelligenza artificiale. Il tutto è completato dalla nuova funzione Smart HDR. Una di queste componenti potrebbe essere "responsabile" del filtro di bellezza che rende la pelle più liscia, provocando una resa non ottimale ed innaturale.

Il filtro è particolarmente popolare in Cina, ma altrove gli utenti stanno protestando.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it